x

Laura Pausini: “La Rai mi ha chiesto di condurre Sanremo ma non ero pronta, potrei farlo con Paola Cortellesi”

Condividi

“Questa nomination la dedico al mio babbo perché ho cominciato con lui, che è un musicista e un cantante”. “Diane Warren la sento tutti i giorni ed è più agguerrita di me. Lo vuole vincere questo Oscar. Questa volta ci voglio proprio credere che vincerò, di solito penso che non vincerò così se poi succede me la godo di più, ma questa volta invece voglio credere che succederà”.

24 ore dopo la storica nomination agli Oscar con Io Sì (SEEN), brano firmato Diane Warren riscritto in italiano da Laura Pausini e Nicolo Agliardi, la cantante ha indetto addirittura una conferenza stampa (via RTL 102.5), per far sapere al mondo le impressioni a caldo e la voglia di riscrivere la storia, di nuovo, diventando la prima donna italiana a vincere l’ambita statuetta per la miglior canzone.
Laura ha poi confermato che sì, mamma Rai le ha in passato chiesto di condurre Sanremo, rifiutando l’offerta. Ma ora l’idea la stuzzicherebbe.

“La Rai mi aveva chiesto in passato di condurre Sanremo, ma non mi sentivo pronta. Potrei farlo con Paola Cortellesi in un momento diverso da questo, nel caso in cui dovessimo avere tempo e voglia di divertirci”.

Altra sfida, altro giro, altra corsa, altro potenziale successo?

Autore

Articoli correlati