Killing Eve termina nel 2022 con la stagione 4, ma BBC America pensa a una serie di spin-off

Condividi

In Italia Killing Eve non è mai esplosa, perché “limitata” dall’esclusiva TIMvision, ma in pochi anni la serie sceneggiata da Phoebe Waller-Bridge (prima) ed Emerald Fennell (poi) è stata nominata a 12 Emmy (vincendone uno), a 4 Golden Globe (vincendone 1), a due SAG (vincendone uno) e a 4 Satellite Award (vincendone 2), rilanciando Sandra Oh dopo l’addio a Grey’s Anatomy.
Ebbene la 4a stagione di Killing Eve, in arrivo nel 2022 e con via alle riprese in estate, sarà l’ultima, ma BBC America sarebbe al lavoro su una serie di potenziali spin-off.

“Killing Eve è stata una delle mie più grandi esperienze e non vedo l’ora di tornare presto nella straordinaria mente di Eve”, ha detto Sandra Oh. “Sono molto grata a tutto il cast e alla troupe che hanno dato vita alla nostra storia e ai fan che si sono uniti a noi e che torneranno per la nostra eccitante e imprevedibile quarta e ultima stagione”.

“Killing Eve è stato il viaggio più straordinario e di cui sarò per sempre grata”, ha proseguito Jodie Comer, co-protagonista. “Grazie a tutti i fan che ci hanno supportato e seguiti lungo il nostro viaggio. Sebbene tutte le cose belle finiscano, non è ancora finita. Il nostro obiettivo è rendere questa ultima stagione, una stagione da ricordare”.

Autore

Articoli correlati