Ecco i film degli ultimi 20 anni meglio recensiti secondo Rotten Tomatoes – sorpresa 2017

Condividi

boyhood

locandina  2017: “Get Out” di Jordan Peele – 99% di recensioni positive su 295 critiche.
2016: “Moonlight” di Barry Jenkins, 98% di recensioni positive su 305 critiche.
2015: “Mad Max: Fury Road” di George Miller, 97% di recensioni positive su 374 critiche.
2014: “Boyhood” di Richard Linklater, 97% di recensioni positive su 290 critiche.
2013: “Gravity” di Alfonso Cuaron, 96% di recensioni positive su 321 critiche.
2012: “Argo” di Ben Affleck, 96% di recensioni positive su 317 critiche.
2011: “Harry Potter e i Doni della Morte – Part 2”, 96% di recensioni positive su 315 critiche.
2010: “Toy Story 3”, 99% di recensioni positive su 291 critiche.
2009: “Up”, 98% di recensioni positive su 287 critiche.
2008: “The Dark Knight” di Christopher Nolan, 94% di recensioni positive su 326 critiche.
2007: “Ratatouille” di Brad Bird, 96% di recensioni positive su 245 critiche.
2006: “The Queen”, 97% di recensioni positive su 1189 critiche.
2005: “Murderball”, 98% di recensioni positive su 138 critiche.
2004: “The Incredibles” di Brad Bird, 97% di recensioni positive su 236 critiche.
2003: “Alla ricerca di Nemo” di Andrew Stanton, 99% di recensioni positive su 259 critiche.
2002: “Il signore degli Anelli: Le due Torri”, 96% di recensioni positive su 250 critiche.
2001: “Monsters & Co.”, 96% di recensioni positive su 192 critiche.
2000: “Chicken Run”, 97% di recensioni positive su 170 critiche.
1999: “Toy Story 2”, 100% di recensioni positive su 163 critiche.
1998: “The Truman Show”, 94% di recensioni positive su 125 critiche.
1997: “L.A. Confidential”, 99% di recensioni positive su 109 critiche.

mad-max-fury-road

Ovvero 8 lungometraggi animati su 20, 7 dei quali Pixar, un titolo LGBT (Moonlight), un documentario (Murderball) e la vera sorpresa del 2017, Get Out, riuscito a superare in volata film come Lady Bird, Chiamami col tuo nome e Dunkirk. Sarà davvero l’horror di Jordan Peele, caso di stagione negli Usa, il clamoroso trionfatore agli Oscar 2018?

Autore

Articoli correlati