Eurovision 2022, le nuove quote dei bookmakers: l’Ucraina è ora favorita, segue l’Italia

Condividi

Mahmood e Blanco non sono più i favoritissimi per la vittoria dell’Eurovision 2022. Dinanzi alla guerra scatenata da Vladimir Putin ai danni dell’Ucraina, gli scommettitori di tutta Europa hanno fatto precipitare le quotazioni dei KALUSH ORCHESTRA, scelti per rappresentare l’Ucraina con il brano Stefania, dedicato alla mamma del cantante.
In casa SNAI l’Ucraina vincente viene ora data a 3.00, al pari di Blanco e Mahmood. Giocando 10 euro, ne vincereste 30. Staccatissimi gli altri, con la Svezia a 10, Polonia, Spagna, Australia e Grecia a 15.
San Marino, nel caso in cui Achille Lauro riuscisse a conquistare la finale, è dato vincente 25 volte la posta.
L’invasione russa in Ucraina ha ricompattato l’Occidente, con il Vecchio Continente che potrebbe votare in massa i KALUSH ORCHESTRA, il prossimo 14 maggio, a ribadire il sostegno del mondo al Paese sotto attacco, con la Russia bandita dalla competizione. Se così fosse sarebbe la 3a vittoria dell’Ucraina negli ultimi 20 anni, dopo i trionfi del 2004 e 2016.

Autore

Articoli correlati