x

Heather Parisi vs. giornalisti: “Legittimo scegliere di non vaccinarsi, un sopruso la criminalizzazione”

Condividi

Giorni fa era stata la prima a prevedere attacchi e critiche per la sua rivelazione, ovvero il NO alla vaccinazione per il Covid-19 da parte della sua famiglia (perché “è un vaccino sperimentale“).
Ora, dopo che la stampa italiana ha riportato quelle parole, l’attacco proprio ai giornalisti. Parisi mia, sono mesi che non ne indovini più una, dal punto di vista mediatico. Tu sei liberissima a non vaccinarti, se e fino a quando il vaccino non sarà obbligatorio, ma la stampa è libera di riportare le tue dichiarazioni, commentandole. È esattamente quel che avviene in democrazia.

Autore

Articoli correlati