Grande Fratello Vip, Marco Predolin tra barzellette omofobe e palpatine indecenti a Carmen Di Pietro – cosa deve ancora fare per essere espulso?

Condividi

Invece che minacciare querele per fantomatiche frasi distorte on line riportate, gli autori del Grande Fratello Vip dovrebbero concentrarsi su quanto avviene all’interno della casa, quotidianamente.
Marco Predolin, incredibilmente eletto Capitano del gruppone con tanto di immunità, ha infatti intrapreso la strada del maschio alfa, quella del becero uomo medio che tanto dovrebbe fare orrore, soprattutto all’interno di un reality tv visto da milioni di persone.
Dopo settimane di insulti omofobi a Cristiano Malgioglio, l’ex Talpa si è lasciato andare a delle signorili ‘barzellette’ condite da termini come “froc*o” e “cul*ttone”, suscitando ilarità alla Berlusconi dei tempi d’oro.
Non contento, il 66enne ex conduttore tv, padre di due figlie, ha indecentemente palpato Carmen Di Pietro nel corso di un ‘gioco’ ideato dagli autori in cui tutti i concorrenti dovevano fare il calco del busto ad un rappresentante del sesso opposto. Se le donne hanno optato per il comico di Colorado, gli uomini, ovviamente, hanno approfittato della Di Pietro, con Predolin vergognoso nel palpare parti intime tra viscide risate di soddisfazione ormonale. E non è finita qui, perché quel simpaticone di Marco ha proposto agli altri ‘compari’ di mettere un po’ di farina nel cibo di Daniele Bossari, che paga l’esagerata educazione. Bossari è celiaco. C’è altro da aggiungere?
Cosa debba ancora fare quest’uomo per beccarsi un provvedimento, che sia una nomination o una squalifica, non è ancora chiaro.
Agli autori, incredibilmente impegnati a sfogarsi contro il web, l’attesa e scontata risposta.

Autore

Articoli correlati