#GfVip, continua l’omofobia ai danni di Bosco: deriso anche da Costantino e Valeria Marini – video

Condividi

 

Valeria che continua a chiamarlo ‘friariello‘, sottolineando come sia ‘femmina come lei‘.
Per Clemente c’ha la ‘cazzimma delle femmine‘.
Costantino tiene a precisare di ‘non avercela con loro, c’è spazio per tutti‘ (ringraziamo Costa, grazie).
E Gabriele se la ride sotto i baffi.
Ciò che sconvolge, nell’ascoltare questi perfetti imbecilli, è la naturalezza che ostentano nell’etichettare e deridere un omosessuale in diretta televisiva.
Nel 2016.
Un’eliminazione di massa, dovrebbe andare in scena lunedì sera.
Fuori tutti.
Perché l’omofobia esplicitata e nel loro caso evidentemente neanche lontanamente colta (ed è questa la cosa ancor più grave, l’inconsapevolezza), equivale ad una bestemmia.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • guest 26 Settembre 2016 at 1:32

    L’omofobia non la vedo nella Marini, anzi.. Parla come parlano migliaia e migliaia di ragazze/donne che hanno a che fare con persone gay e che hanno anche piacere di avere a che fare col mondo lgbt, si fa solamente trascinare dalle situazioni e dai discorsi. Da della “donna” ad un ragazzo che ha lo smalto alle unghie, sai che scandalo..
    Tutt’altro discorso per per i due maschi parlanti presenti nella scena, quella di clemente russo è la classica omofobia di chi si sente superiore e deve sminuire i gay per sentirsi macho, vitalino invece tradisce l’omofobia di chi non vorrebbe nemmeno vedere intorno a se persone gay, dicendo per pararsi il culo che ci deve essere libertà per tutti; libertà ma lontano dalla sua vista.
    Rossi evitasse di ridacchiare..

  • Gnigno 25 Settembre 2016 at 19:13

    bravo!

  • Gnigno 25 Settembre 2016 at 19:11

    Esatto! E’ un finocchio (come me)

  • Giuly 25 Settembre 2016 at 18:46

    Questo articolo é stupido come il grande fratello!

  • Marco 25 Settembre 2016 at 17:33

    Ma questa sarebbe omofobia?????
    Bosco si sente palesemente donna e ne stanno tutti parlando bene. Stanno semplicemente parlando e scherzando. Se questa è omofobia allora che cosa sarebbe tutto il resto? Reagendo così ci si porta solo odio

  • Threshold 25 Settembre 2016 at 17:28

    Fai bene a mettere in luce l’incoerenza e l’omofobia interiorizzata che esiste in molti omosessuali, ma ovviamente non tutti, ma magari incidenti come questo servono a prendere coscienza di questa ipocrisia e superarla.
    Io quando ho visto Bosco all’Isola l’ho solo trovato eccessivo ed irritante ma non certo per la gonna o lo smalto: non ho questi stereotipi interiorizzati, magari ne avrò altri e se me ne accorgerò cercherò di superarli.

    In merito ai partecipanti del GF, non dovrebbero essere modelli da seguire ma per molti lo sono e sono comunque persone che, in un modo o nell’altro, raggiungono regolarmente milioni di individui e di questo devono prenderne coscienza.

  • massimo 25 Settembre 2016 at 16:58

    IL discorso sostanzialmente non sta nell etichettare qualcuno rispetto ad un modo di fare ad un difetto fisico o ad una appartenenza di genere…il fatto che e’ evidente che sia una strategia d autore cosi come hanno sempre fatto nei reality…mettere il personaggio come bosco facilmente etichettabile insieme a pseudo machi un po tamarri come il pugile…Ecco vedete l ho fatto anch io .. l ho etichettato… lo facciamo tutti chi piu chi meno….io per primo posso chiamare un ragazzo molto femminile nelle movenze frocia…ed essendo gay anch io pare un po strano…il discorso secondo me ,e lo dico anche perche’ io stesso vengo etichettato ,sta nel fatto che non bisognerebbe urtare le sensibilita’ altrui…se mi danno della checca degli amici che mi amano faccio un sorriso se e’ utilizzato come eccezione negativa mi diverto un po meno….queste persone sono in televisione, certo, ma si comportano come se fossero a casa loro dove nessuno li vede…questo puo’ essere positivo per l andamento del reality, un po meno perche’ dall altra parte molti omofobi ed ignoranti li guardano…quelli veri quelli che picchiano quelli che odiano…ecco, io per questo motivo e solo per questo , magari si prenderei provvedimenti, fossi la produzione…
    anche solo chiedere scusa in diretta, gia’ sarebbe qualcosa….
    chiedere scusa non tanto per la parola o il doppio senso, ma chiedere scusa se con quel termine si ha ferito la sensibilita’ …accertarsi se e’ successo e allora si chiedere scusa magari anche con un abbraccio….

  • Cuddly Sinnerman 25 Settembre 2016 at 14:51

    Magari
    nella loro testolina vuota questi VIP pensano che lo stanno trattando
    amichevolmente, ma gli amici sono quelli che ridono con te, non su di
    te! Lo trattano come un cagnolino, e pensano che sotto quel tono
    scherzoso possano nascondere le offese e uscirne puliti…

  • Mdzboy 25 Settembre 2016 at 14:37

    Ma di cosa ti stupisci? Purtroppo è questa la realtà del popolino italiano, ma molte volte sfugge perché logicamente non si frequentano questi ambienti o tipi di persone.
    Teoricamente dare della ‘femmina’ a un gay non dovrebbe essere offensivo per alcuni gay “pro-effeminatezza”. Non scendo nel merito, ma cerchiamo di stabilire una cultura gay coerente e sincera perché a volte certi gay non fanno altro che portare avanti stereotipi. Più che per orgoglio sembra sia per mancanza di palle e autostima.
    La marini e co. sono dei burini omofobi, ma questo bosco è un rappresentante gay frivolo e inutile alla causa.

  • CONTROCORRENTE 25 Settembre 2016 at 14:22

    bisogna dare atto pero’ che Costantino.. dice “si vede che e’ un buono”.. e allora Clemente Russo afferma “perooo’ eee’ femmina” con accezione negativa e odiosamente omofoba.. come dire che e’ INAMMISSIBILE il suo modo di essere .. e solo allora Costantino dice.. e che ci devo fare..( come dire se e’ cosi’.. non spetta agli altri stabilire come dev’essere) e SOLO ALLORA dice io non ce l’ho con loro.. e c’è posto per tutti… ho attaccato Costantino 2 giorni fa su un altro post.. ma da questo video devo dire.. che vedo l’atteggiamento omofobo e pure PEGGIO di quello di 2 giorni fa.. in questo secondo me gay represso di pugile che si fa fare le sopracciglia dalla moglie !!!! questi oltretutto sono i primi che affollano le zone industriali la notte andando a trans

  • Alessandro Rodriguez 25 Settembre 2016 at 14:18

    Purtroppo quello preoccupante è il messaggio che stanno lanciando, ossia quello che sfottere un omosessuale sia una cosa “normale” e che causa ilarità.
    Sti 4 morti di fame, e di fama, non si rendono conto del danno che stanno facendo a milioni di persone, ci saranno adesso tantissimi ignoranti che si sentiranno legittimati ad insultare i gay.
    Poi costantino che dice “non ho nulla contro loro”, ma vai a cagare costa, represso schifoso.

  • Mr. Radio 25 Settembre 2016 at 13:48

    Questa è l’unica ragione per cui si parla di questo programma.
    Ho un dubbio.
    Che gli “autori” stiano cavalcando l’onda?

    Spero di no, sarebbe orrendo.

  • Fritz Cavallo 25 Settembre 2016 at 13:31

    Penso sia più dannoso etichettare tutto come omofobia. Sinceramente.

  • Domenico 25 Settembre 2016 at 13:08

    Ma Costantino non era l’amichetto di Lele Mora…. forse adesso se lo è scordato di quello che facevano insieme

  • Lucax88 25 Settembre 2016 at 13:07

    Si ma stanno scherzando di basta con questa pericolosità da checche isteriche! Ora la Marini é omofoba! ?daaaai. Costantino Vitagliano é omofobo? Che negli anni 2000 assieme al suo compagno di merende faceva le pompe a lele mora e a mezza portocervo! ?Clemente russo omofobo! ?con quelle sopracciglia! ?dai

  • Erik 25 Settembre 2016 at 12:43

    SIA MAI CHE se uno bestemmia possa rimanere nella casa. Poi quando fanno bullismo (anche come l’anno scorso alla vincitrice) possono rimanere tranquillamente a ridacchiare come degli idioti. Valeria è STATA CREATA dai gay, il suo successo non esisterebbe per gli eterosessuali che neanche se la cagano e Costantino? tra lui e Daniele Interrante tutti ipotizzavano una storia no? Non si era fottuto Lelel Mora? E Clemente Russo farà pure a pugni ma penso che se gli dà così noia uno come bosco è perchè una ragione infondo, in fondo, c’è. DAI VIP QUESTI DISCORSI PROPRIO NON STANNO Nè IN CIELO E Nè IN TERRA. Voglio entrare nella casa, con un fucile però.

  • Guest 25 Settembre 2016 at 12:32

    Questa storia di vedere omofobi da tutte le parti vi è sfuggita dalle mani, state diventando ridicoli, il vostro atteggiamento è controproducente e coatto.
    Bosco guadagna soldi facendo la CHECCA SFRANTA, ne è consapevole lui quanto voi.

  • Fede 25 Settembre 2016 at 12:13

    Clemente Russo rappresenta quanto di più becero, cafone ed ignorante ci sia in Italia. L’emblema del vuoto cosmico fatto a persona. In caso di eliminazione diretta, io che non ho mai votato in un reality, consumerò un’intera ricarica per mandare fuori questo buzzurro!

  • ChipsIsTopCheapIsDown 25 Settembre 2016 at 12:10

    è quello che voleva la produzione scegliendo fin dall’inizio un personaggio come Bosco. Ora hai fatto questo post dal tono scandalizzato, ma voglio ricordarti che tutti lo abbiamo pensato vedendolo la prima volta. Tu stesso la prima volta che lo hai visto lo hai chiamato sul blog “mattA salterinA”, allora parliamo della coerenza ? e della nostra ipocrisia? anche noi abbiamo stereotipi interiorizzati, figuriamoci questi vip rimbecilliti. Da quando gli imbecilli del grande fratello sono un esempio da seguire? Anzi più monteranno la polemica in studio più sarà uno spettacolo di ipocrisia insostenibile. http://www.spetteguless.it/2016/03/14/isola2016-il-vero-vincitore-e-la-matta-salterina-con-il-kilt-le-gif/

  • Angelo Maggioni 25 Settembre 2016 at 11:47

    https://www.youtube.com/watch?v=A7syNgjrUIc&feature=share

  • myname 25 Settembre 2016 at 11:36

    mandategli dentro Francesco D’Macho, Alex Baresi, Carlo Masi, Alex Marte. tutti insieme però 🙂 Costantino sarebbe il primo a mettersi a 90… di corsa!

  • SupaMonsta 25 Settembre 2016 at 11:29

    Federico lo sai anche tu che alla fine tutto si concluderà a tarallucci e vino perché in Italia l’omofobia non esiste.

  • Marco 25 Settembre 2016 at 11:22

    Credo che nella diretta di domani ne vedremo delle belle. Costantino spero che esca…ha trascorso una settimana a chiedersi sempre chi fosse Alessia (la cociara), come per dire io sono famoso tu non sei nessuno. L’altro ieri sera mentre cenavano, Costantino ha riproposto il quesito ai suoi compagni e Gabriele ha sbottato dicendo: “è passata quasi una settimana è brutto continuare a dire chi è Alessia”. Morale della favola: Costantino si sente il famoso di turno, dice che ha fatto tantissime serate quest’anno e racconta di ospitate quasi ogni giorno in diversi eventi (si, credici!) screditando una ragazza che ha fatto un programma quotidiano 7giorni su 7 su C5 come Avanti un altro, seguito da milioni di spettatori. E poi diciamola tutta Costa abbassa la cresta, hai stancato di fare l’egocentrico. Domani sera te ne ritorni alla tua vita di sempre piena piena di ospitate (nei sogni).

  • Lubamba Redenta 25 Settembre 2016 at 11:10

    la cosa più grave è che, come il peggior bullismo ai tempi delle medie, tutto ciò viene fatto alle sue spalle.
    servirebbe un trendind topic su twitter..

  • trainwreck 25 Settembre 2016 at 10:56

    Boh, ma alla fine non siete anche voi ad etichettare? Voglio dire, a me non sembra che ce l’abbiano con tutti i gay. Al massimo proprio a volerla pensar male, facendo riferimento a Costantino, con una categoria di essi. A me sembra un discorso leggero che fa riferimento ad una specifica persona e neanche così offensivo. Stop.