Australia, arriva la prima Queer Gaming Convention

Condividi

1116276_10151586852903543_373484225_o

Nerd omosessuali d’Australia unitevi.
Il prossimo 27 e 28 febbraio, infatti, si terrà la prima storica Queer Gaming Convention fuori dagli Stati Uniti d’America. Il tutto avverrà durante il celebre Sydney Gay & Lesbian Mardi Gras.
55.000 i dollari raccolti tramite Kickstarter per dare vita all’evento, che accoglierà ovviamente tutti, tanto etero quanto gay, ma con un’attenzione maggiore rivolta anche, se non soprattutto, a quei videogiochi e/o giochi da tavola con personaggi queer al loro interno. Ma una cosa così, in Italia, avrebbe successo?

Autore

Articoli correlati