Eurovision 2022, Mahmood su Achille Lauro: “A me farebbe strano andare contro il nostro Paese”

Condividi

“A me farebbe strano pensare di andare contro il nostro Paese, ma stimo la scelta di andare con San Marino, anche perché come conseguenza deve sopportare tutto quello che gli stanno dicendo dietro. Tutto sommato non ha fatto così male”.

Così Mahmood, via Corriere della Sera, ha affrontato il ‘caso’ Achille Lauro, che tra due settimane a Torino dovrà conquistarsi la finale dell’Eurovision 2022 in gara con San Marino. Già Blanco, ad inizio mese, aveva sparato la sua bordata: “Ad Achille voglio bene ma per noi Sanremo ha significato portare sul palco la nostra musica, l’Eurovision è stata una conseguenza. Non avrei mai considerato l’Eurovision una priorità, né dunque avrei cercato il modo per andarci a tutti i costi”.

Ora è arrivato il bis di Mahmood. E se Lauro riuscirà a qualificarsi per la finalissima del 14 maggio, sarà sfida totale.

Autore

Articoli correlati