Alda D’Eusanio: “Laura Pausini mi ha querelata e vuole un milione di euro di risarcimento”

Condividi

Esattamente un anno fa Alda D’Eusanio tirava inspiegabilmente in mezzo Laura Pausini, la sua famiglia e il suo compagno dall’interno della casa del Grande Fratello Vip.
Magicamente Alda D’Eusanio venne fatta sparire dal reality. Letteralmente. Chiamata in confessionale non è mai più uscita da quella porta. Nessuno degli altri concorrenti ha più potuto fare il suo nome. Mai invitata in trasmissione. Manco vivessimo in una realtà Marvel, Alda D’Eusanio si è smaterializzata dal piccolo schermo, con Alfonso Signorini negli abiti di Thanos. E se Alda ha querelato Mediaset, Laura ha querelato Alda, come rivelato da quest’ultima a Nuovo Tv.

“La Pausini ha minacciato la querela, cosa che poi ha fatto, chiedendomi un milione di euro di risarcimento. La verità deve venire fuori. Non si possono perdere anni di carriera per uno scivolone. Prima di distruggere e annientare una persona è consigliabile essere più umani”. “Non ho accusato o diffamato, ho solo riportato una chiacchiera da bar e non ho avuto la possibilità di scusarmi pubblicamente perché l’editore ha dato ordine a Mediaset di non fare il mio nome. Nemmeno i miei amici potevano citarmi dalla d’Urso, hanno voluto annientarmi. Ho aspettato due mesi che qualcuno di loro si facesse vivo, poi ho denunciato”.

Come auto-distruggere 40 anni di carriera.

UPDATE: Lo staff di Laura Pausini ha in parte smentito quanto detto da Alda D’Eusanio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aldadeusanioofficial (@aldadeusanioofficial)

Autore

Articoli correlati