Laura Pausini, lo staff smentisce Alda D’Eusanio: “Richiesta danni nettamente inferiore al milione di euro”

Condividi

Laura Pausini e il suo entourage hanno smentito a Fanpage.it quanto sostenuto da Alda D’Eusanio nei giorni scorsi.
L’ex presentatrice Rai, un anno fa bandita dal GF Vip dopo aver rilasciato dichiarazioni allucinanti ai danni di Laura Pausini e suo marito, ha annunciato giorni fa che la cantante l’avrebbe querelata, chiedendo un milione di euro di risarcimento dnani.
Ebbene fonti vicine alla cantante hanno smentito Alda dalle pagine di FanPage.it, perché la denuncia esiste, così come la richiesta di risarcimento, ma quest’ultima sarebbe “di proporzioni nettamente inferiori a quelle citate da D’Eusanio“. L’eventuale cifra, poi, sarebbe devoluta in beneficenza.
Laura Pausini, dopo l’iniziale comunicato resosi necessario per smentire quanto pronunciato da Alda al GF Vip, non è mai più pubblicamente tornata sull’argomento.

Autore

Articoli correlati