Eurovision 2021, l’Australia ci riprova con Technicolour di Montaigne – video

Condividi

L’Australia riuscirà mai a vincere l’Eurovision?
5a all’esordio nel 2015 con Guy Sebastian, conquistò il 2° posto con Dami Im nel 2016, per poi arrivare nona nel 2017 con Isaiah, 20esima nel 2018 con Jessica Mauboy e di nuovo nona nel 2019 con Kate Miller-Heidke.
Per l’edizione 2021 l’Australia ha riconfermato Montaigne, 26enne cantante di Sydney un anno fa in corsa con il brano Don’t Break Me, nell’anno dell’edizione annullata causa Covid-19, e ora in gara con Technicolour, accattivante brano pop alla Marina and the Diamonds che dovrà cantare da remoto.
Montaigne non sarà a Rotterdam, infatti, avendo registrato la sua esibizione più di un mese fa.
D’altronde uscire dall’Australia, che è terra praticamente Covid free, è quasi impossibile.
Se l’Australia dovesse vincere l’Eurovision, l’edizione successiva non si terrebbe nella Terra dei Canguri bensì in un Paese d’Europa.

Autore

Articoli correlati