Sanremo Story, -19: ricordiamo i Festival di Carmen Consoli – VIDEO

Condividi

Aveva appena 22 anni quando Carmen Consoli sbarcò per la prima volta al Festival di Sanremo.
1996, tra i giovani, la cantantessa si presenta con un brano iconico, Amore di plastica, incredibilmente solo sesto classificato. Tra le nuove proposte vince Syria davanti a Adriana Ruocco e Marina Rei, con Carmen che arriva dietro anche a O.R.O., Silvia Salemi, Jalisse e Olivia. Un abbaglio clamoroso.
L’anno dopo la Consoli si presenta tra i big, avendo sbancato con le vendite, me le cose non vanno affatto meglio.
L’altrettanto iconica Confusa e felice non finisce neanche tra i primi 20, nell’anno del trionfo di Fiumi di Parole davanti ad Anna Oxa, Syria e Silvia Salemi. Una seconda, folla doccia fredda per la Consoli, che torna all’Ariston nel 2000.
In bianco e nero il meraviglioso brano presentato e arrivato settimo, dietro Gerardina Trovato e davanti ai Matia Bazar, nell’anno del successo della Piccola Orchestra Avion Travel.
21 anni dopo, stiamo ancora ad aspettare un più che doveroso e meritato ritorno in Concorso a Sanremo della cantantessa. Con un disco in uscita si pensava che il 2021 potesse essere l’anno giusto, e invece niente. Sperando nel 2022. Perchè io Carmen la voglio rivedere all’Ariston. In trionfo.

1996 – Amore di plastica (Giovani, settima)

1997 – Confusa e Felice (fuori dai primi 20)

2000 – In Bianco e Nero (settima)

Autore

Articoli correlati