x

Ballando Con le Stelle 2020, debutto Auditel ad un passo da Tu si que Vales

Condividi

Sembrava una sfida impossibile, e invece il soldato Milly Carlucci ce l’ha messa tutta, per andare a rompere i coglioni a Maria De Filippi.
La prima puntata di Ballando con le Stelle ha infatti tallonato il colosso Tu si que Vales di Canale 5, con una sovrapposizione quasi identica in termini Auditel.
Dalle 21.20 alle 00.48, 3.682.000 con il 22,6% per Maria De Filippi, e 3.565.000% con il 21,88% di share per Milly Carlucci.
Al debutto Tu Si que Vales aveva raggiunto il 28,1%. Si tratta della miglior partenza di Ballando degli ultimi 4 anni. 19.13% di share nel 2017, 20,40% nel 2018, 21,24% nel 2019.
Con la concorrenza diretta, e agguerrita, della sora Carlucci, la sfida si finalmente fatta appassionante.
Detto ciò, non riesco a capire l’entusiasmo nei confronti degli autori di Ballando con le Stelle, che hanno affidato Alessandra Mussolini alle braccia di Mykael Fonts.
Peccato che in questo modo la Mussolini possa dire di NON essere razzista. Va tutto a suo vantaggio. È un’operazione simpatia subdolamente pericolosa, visto e considerato che stiamo parlando di una dichiarata fascista.

Autore

Articoli correlati