x

“Nero è un colore, Neg*o è una razza”, nuova follia di Fausto Leali: GF Vip sempre più indifendibile – VIDEO

Condividi

Non c’è GF VIP, oramai, senza l’indecente polemica sulle minoranze.
In attesa dell’ingresso di Paolo Brosio (rimandato causa problemi di salute) e dell’annunciato scontro in ambito LGBT, è Fausto Leali a vomitare orrore nella casa di Cinecittà, affondata negli ascolti e probabilmente da murare, con la porta rossa divelta una volta per tutte.
Dopo l’indecente quantità di fregnacce su Benito Mussolini, Leali ha bissato. Perché a suo dire “Nero è un colore, negro è una razza”.
Tutto questo davanti ad Enock, fratello di Mario Balotelli, che con sorprendente pacatezza ha provato a spiegare al soggetto in questione la portata dell’offesa.
“Da casa ci guardano, non deve passare questa cosa, non bisogna dirlo, se no dopo diventa una cosa comune”. “Una parola che non deve essere detta, se non pensano che sia normale dirlo. Non è normale dirlo”.
E qualcuno, dal divano, ha avuto il coraggio di zittire Enock, chiedendo di ‘chiudere sta cosa’.
Da chiudere, invece, dovrebbe essere altro.

Autore

Articoli correlati