x

Alessandro Cattelan: “non vivo per fare Sanremo, Amadeus ha fatto il suo, mi era piaciuto molto quello di Baglioni”

Condividi

“Ha fatto il suo lavoro. Ma Sanremo è quella cosa che guardi a prescindere da chi lo fa, da chi non lo fa, da cosa ci mette dentro. A me era piaciuto molto quello di Baglioni. E oramai le domande su Sanremo sono diventate un tormentone con voi giornalisti…”. “Se lo farò, sarò sicuramente felice. E anche onorato. Ma non vivo per fare Sanremo”.

Così Alessandro Cattelan, via Dagospia, è tornato sugli ormai ciclici rumor legati ad una sua possibile conduzione all’Ariston. Se ne parla da anni, e prima o poi accadrà. Nell’attesa il conduttore di X Factor, da stasera di nuovo in onda con EPCC, si gode la bolla dorata (e pagatissima) di Sky, dove di fatto può far quel che gli pare, anche perché coccolatissimo.
Ma certo è che quelle parole nei confronti di Amadeus, trattato come una pezza qualsiasi, e con tanto di plauso al Festival di Baglioni, se le poteva serenamente risparmiare.

Autore

Articoli correlati