Amadeus: “nessun problema tra Tiziano Ferro e Fiorello”

Condividi

Non c’è nessun problema tra Tiziano e Fiorello. È stata una battuta, infelice, fatta all’1 di notte. Non esiste nulla tra di loro, c’è un fantastico rapporto, non c’è nessuna polemica. Il senso di amicizia in questo Festival, di rispetto, lo difendo. Fiorello è in perfetta forma. Tiziano fantastico anche ieri, c’è un clima bellissimo, non è mai stato scalfito. Lo stesso Tiziano ha capito che quella battuta poteva suscitare polemiche e si è scusato con Rosario. Il problema non è esistito, non è finito, non è mai iniziato.

Così Amadeus, in conferenza stampa, ha voluto smentire i presunti attriti tra Tiziano Ferro e Fiorello, causa ‘battuta’ notturna del primo mercoledì notte, quando all’1:00 di notte, spedito sul palco a cantare un medley, si è lasciato andare ad un ironico “Fiorello Statte Zitto” visto il ritardo monster in scaletta.
Peccato che Fiorello non abbia proferito parola, nella giornata di ieri, con il Corriere della Sera che ha ventilato persino un suo clamoroso addio, in quanto ‘offeso’, mentre Ferro, costretto a delle scuse social nel tardo pomeriggio, è stato quasi dimenticato nella serata di ieri. Mai nominato fino alla mezzanotte e mezza. Due canzoni di fila, e ciao. L’impressione, triste e fastidiosa, è che Tiziano sia stato ‘punito’. Arrivato all’Ariston con un entusiasmo contagioso, sta scivolando via quasi come un ‘peso’. Solo una gag di coppia con Fiorello, stasera, potrebbe rappacificare gli animi, ma un artista come Ferro, checché se ne dica, merita rispetto. Un rispetto che nelle ultime 36 ore è stato quasi  dimenticato.

Autore

Articoli correlati