Sanremo 2020, Amadeus conferma Tiziano Ferro: “Ospite o co-conduttore? Ci stiamo ragionando”

Condividi

Ci saranno sicuramente Fiorello e Roberto Benigni, ma anche Tiziano Ferro.
In quale veste?
Lunga intervista di Amadeus al Corriere della Sera, proprio incentrata sul Festival di Sanremo ormai alle porte.
Febbraio si avvicina e il ruolo di Ferro, a lungo chiacchierato, fa ancora rumore.

“Ci stiamo ragionando, stiamo facendo delle valutazioni. Ci conosciamo da tanti anni, Tiziano è speciale come persona, non solo come artista”.

Conferma per il numero di canzoni in gara (22), che Amadeus vuole ‘pop, che il giorno dopo possano essere trasmesse su tutte le radio o cercate su Spotify‘.
200 i brani arrivati e due donne al fianco del conduttore ogni sera, per un totale di 10 volti finali.

Ho sempre detto che immagino un Sanremo imprevedibile e non avere una coppia fissa ma due donne diverse ogni sera va in questa direzione. Voglio serate che non siano una copia dell’altra. Pescherò personaggi dal varietà, dal giornalismo del gossip; un panorama completo di donne di vari mondi e ambienti differenti in modo che il pubblico a casa abbia qualcosa di diverso dalla sera precedente. Penso a un Sanremo 70 all’insegna della donna”.

Nell’attesa, giovedì ci sarà la finale di Sanremo Giovani, su Rai 1, con 10 finalisti a caccia dei cinque posti rimasti a disposizone.

Autore

Articoli correlati