Sanremo Giovani, qualità molto alta – ecco le MIE 10 canzoni imperdibili, chi vince? Video

Condividi

Parte oggi su Rai 1 alle ore 17:50 l’avventura di Sanremo Giovani, con le presentazioni ufficiali dei 24 concorrenti in gara portate avanti da Luca Barbarossa per 4 pomeriggi consecutivi, fino a giovedì.
Poi, giovedì sera, Pippo Baudo e Fabio Rovazzi presenteranno la prima serata di Sanremo Giovani, con 12 concorrenti in gara e un vincitore che volerà direttamente tra i BIG del Festival (con un’altra canzone, ovviamente), a cui seguiranno gli altri 12 concorrenti e un ultimo trionfatore nella serata di venerdì 21 dicembre. In queste due serate, il direttore artistico Claudio Baglioni annuncerà i BIG di Sanremo 2019!
Va dato atto a Baglioni di aver tramutato un vero e proprio spin-off sanremese interamente dedicato ai giovani, valorizzandoli a tal punto da catapultarne due al Concorsone finale di febbraio. Qualità molto alta, va detto, perchè sarà arduo trovare solo due nomi, due canzoni, da spedire al Festival.
Su 24 brani, ne ho scelti DIECI, a mio avviso imperdibili e meritevoli di ascolto, da classificare.
Ma a questo ci penserete voi. Perché tolta Federica Abbate, che parrebbe avere un pass già in tasca, sarà davvero una guerra all’ultimo voto.

Federica Abbate – Finalmente

Einar – Centomila volte

LE ORE – La Mia Felpa È Come Me

Miriam Masala – Ops

La Rua – Alla mia età si vola

Mahmood – Gioventù Bruciata

Cannella – Nei miei Ricordi

Federico Baroni – Non Pensarci

Michele Merlo – Non Mi Manchi Più

Cordio – La nostra vita

Autore

Articoli correlati