Claudio Sona e Mario Serpa diventano ‘Travel Influencer’

Condividi

IMG_6073

“Oggi non facciamo progetti a lungo termine, ci godiamo il nostro amore giorno per giorno. Per ora va bene così. Possiamo annunciarvi però che diventeremo dei ‘Travel Influencer’. Viaggiare è un’esperienza che unisce e non divide. In Oriente siamo entrati in contatto con un mondo fatto di amore e spiritualità.”

Così Claudio Sona, dalle pagine di Uomini e Donne Magazine, ha annunciato il nuovo lavoro di coppia al fianco dell’amato Mario Serpa, prima scelto in qualità di tronista nel corso del Trono Gay del 2016, poi lasciato e da fine 2017 ripreso.
Così si spiega il viaggio in Thailandia dei due, con miliardi di foto pubblicate in due settimane, pronti a tramutarsi nei nuovi Syusy Blady e Patrizio Roversi.

IMG_6081

Autore

Articoli correlati

Comments

  • ormai patetici 16 Marzo 2018 at 2:02

    In Oriente siamo entrati in contatto con un mondo fatto di amore e spiritualità.
    CHIUDIAMO TUTTO

  • Marco 16 Marzo 2018 at 0:33

    je piacerebbe

  • Luca 15 Marzo 2018 at 21:41

    io non ho problemi che ci provino. Tra dichiararsi influencer ed esserlo ce ne passa, quindi vedremo alla prova dei fatti.

  • Nic 15 Marzo 2018 at 19:39

    Sarà già la terza coppia gay che vedo diventare “travel influencer”. Va molto di moda questa cosa?

  • PaniK0 15 Marzo 2018 at 19:24

    semmai calmo 🙂

  • PaniK0 15 Marzo 2018 at 18:37

    AHAHAHAHAHAHAHAHAH

    respiro

    AHAHAHAHAHAHAHAHAH

    respiro

    AHAHAHAHAHAHAHAHAH

    comunque prima di criticarli siate consapevoli che mostri del genere li avete creati voi e la vostra malattia per Instagram & co.

  • lafaggiana 15 Marzo 2018 at 18:12

    C’è pieno di influencer, vacciniamoci…
    Che influencer quest’anno arriverà
    Mamma mia! Mamma mia!

  • divodivo – lagomorfo 15 Marzo 2018 at 17:40

    Possiamo annunciarvi però che diventeremo dei ‘Travel Influencer’.

    https://uploads.disquscdn.com/images/3f41434d0c957ce5519b366cb4d9b53bf93c4c713c8d420529c5d87f10830199.jpg

  • Claus 15 Marzo 2018 at 16:56

    ci manca solo che facciano i parassiti a vita questi

  • Giacomo Recchia 15 Marzo 2018 at 15:57

    MA PER CARITÀ