x

Sanremo 2018, – 7: omaggio ai brani sottovalutati – Baciami adesso di Mietta

Condividi

Si torna indietro di 10 anni per l’omaggio quotidiano ai brani sottovalutati e/o presto dimenticati del Festival.
Un Sanremo condotto da Pippo Baudo e Piero Chiambretti, affiancati dalle attrici Bianca Guaccero ed Andrea Osvárt, che vide Giò Di Tonno e Lola Ponce in trionfo davanti all’amico truccato di Anna Tatangelo.
Solo undicesima Mietta, tornata al Festival con Baciami adesso 8 anni dopo il tredicesimo posto con Fare l’Amore.
E infatti mai più vista all’Ariston.

Omaggio a Un amore di Plastica di Carmen Consoli

Omaggio a Morirò d’Amore di Giuni Russo

Omaggio a Ricordi del Cuore di Antonella Arancio

Omaggio a Sempre di Lisa

Omaggio a Dedicato a Te dei Matia Bazar

Omaggio a Come una Turandot di Irene Fargo

Omaggio a Rivoglio la mia vita di Lighea

Omaggio a Le Voci dentro di Gloria

Omaggio a Gli Uomini di Mariella Nava

Omaggio a I giardini d’Alhambra dei Baraonna

Omaggio a Il Terzo Fuochista di Tosca

Omaggio a Dopo la Tempesta di Marcella Bella

Omaggio a Una bella Canzone di Flavia Fortunato

Omaggio a I Giorni dell’Armonia di Patty Pravo

Omaggio a Amore Stella di Donatella Rettore

Omaggio a Ore e Ore di Valeria Vaglio

Omaggio a Stato di Calma Apparente di Paola Turci

Omaggio a Romantici di Viola Valentino

Omaggio a Luna in Piena di Nada

 Accidenti a Te di Fiordaliso

Autore

Articoli correlati

Comments

  • handreas 3 Febbraio 2018 at 17:33

    assolutamente d’accordo con te!

  • handreas 3 Febbraio 2018 at 17:32

    “Fare l’amore” scritto dal grande Mango, ebbe un buon successo di vendite, per me è sempre stata una delle migliori artiste italiane, ma sottovalutata!

  • ziaassunta 31 Gennaio 2018 at 18:35

    lo snobismo delle radio riguarda tanti artisti: Rettore, Fiordaliso, Amedeo Minghi, il povero Mango. Ti assicuro che nessuno dei tanti gruppi di lavoro che hanno lavorato con Mietta ha mai potuto lamentarsi.

  • Fabri 31 Gennaio 2018 at 0:25

    Concordo: per esempio per amore era bellissimo. Tuttavia, ho sempre avuto l’impressione che se la tirasse troppo e questo non deve aver giovato. Certamente poteva dare di più. Specie rispetto a una qualunque pupetta da talent. Sfornano ‘talenti’ in continuazione, ma lasciano indietro gente come lei. Mah…

  • ziaassunta 30 Gennaio 2018 at 21:14

    Una grande cantante che ha avuto anche sfortuna, questa canzone è stata snobbata dalle radio solo perchè era Mietta. L’album Per esempio per amore un capolavoro boicottato dalla casa discografica perchè in scadenza di contratto. Grazie Apo per averla ricordata….purtroppo credo sia troppo tardi per un rilancio.

  • Francesco Giaffaglione 30 Gennaio 2018 at 16:31

    Mi è sempre piaciuta lei,avrebbe meritato di piu,troppo sottovalutata

  • oggivendotutto 30 Gennaio 2018 at 16:12

    BACIAMI ADESSO è CALORE di Emma.

  • Leore 30 Gennaio 2018 at 16:00

    che ingiustizia, le classifiche di sanremo fanno cagare
    spero che torni prima o poi

  • Lorenzo 30 Gennaio 2018 at 14:45

    Mietta e i ragazzi di via Meda figli di chi

  • Max_86 30 Gennaio 2018 at 14:39

    Una delle migliori cantanti italiane sottovalutatissima!!
    E infatti l’ariston non le ha mai reso giustizia negli ultimi 20 anni

  • Verderiò 30 Gennaio 2018 at 12:15

    La carriera peggio gestita dell’intera discografia italiana. Aveva voce, presenza…Niente, dopo l’exploit dei primi anni e una cambio di stile che pure qualche gioiellino le aveva fatto tirare fuori (penso a FUORI DA TE) , è stata buttata lì a far dischi inutili, insensati, parcheggiata in programmi tv generalista che l’hanno sempre più allontanata dal mercato e dalle radio…Per carità, sono anche scelte sue, ma che peccato…