Sanremo 2018, – 22: omaggio ai brani sottovalutati – Gli Uomini di Mariella Nava

Condividi

Arriva dal 1991 l’omaggio quotidiano ai brani sanremesi sottovalutati e/o ingiustamente dimenticati.
Un Festival condotto da Andrea Occhipinti ed Edwige Fenech, con Mariella Nava per la prima volta tra i BIG dopo due partecipazioni tra i giovani.
Una Nava ‘doppia’, perché autrice di Spalle al muro, capolavoro cantata da Renato Zero arrivata 2° dietro Se stiamo insieme di Riccardo Cocciante, e incredibilmente ultima con la suggestiva Gli uomini, ovviamente da lei scritta e meritevole di tutt’altra accoglienza. L’anno dopo, con la stupenda Gli uomini non cambiano, Mia Martini conquistò il podio.

Omaggio a Un amore di Plastica di Carmen Consoli

Omaggio a Morirò d’Amore di Giuni Russo

Omaggio a Ricordi del Cuore di Antonella Arancio

Omaggio a Sempre di Lisa

Omaggio a Dedicato a Te dei Matia Bazar

Omaggio a Come una Turandot di Irene Fargo

Omaggio a Rivoglio la mia vita di Lighea

Omaggio a Le Voci dentro di Gloria

Omaggio a Gli Uomini di Mariella Nava

Omaggio a I giardini d’Alhambra dei Baraonna

Omaggio a Il Terzo Fuochista di Tosca

Omaggio a Dopo la Tempesta di Marcella Bella

Omaggio a Una bella Canzone di Flavia Fortunato

Omaggio a I Giorni dell’Armonia di Patty Pravo

Omaggio a Amore Stella di Donatella Rettore

Omaggio a Ore e Ore di Valeria Vaglio

Omaggio a Stato di Calma Apparente di Paola Turci

Omaggio a Romantici di Viola Valentino

Omaggio a Luna in Piena di Nada

 Accidenti a Te di Fiordaliso

Omaggio a Baciami Adesso di Mietta

Omaggio ad Amici non ne ho di Loredana Bertè

 

Autore

Articoli correlati