x

Sanremo 2017, Mario Adinolfi attacca: ‘all’Ariston il GOTHA dei LOCATORI DI UTERI, Carlo Conti rischia il carcere’

Condividi

schermata-2017-01-11-alle-18-43-57

Immancabile come una scarica di merda dopo ‘na bella cofana de facioli, il cattoestremista Mario Adinolfi è così tornato all’attacco del Festival di Sanremo, agitando addirittura le MANETTE dinanzi al conduttore Rai. Perché ‘propagandare la pratica dell’utero in affitto in Italia‘, dice Adinolfi, ‘è reato passabile con due anni di carcere e un milione di euro di multa‘. Daje a ride, se non ci fosse da piangere di fronte a cotanta ostentata ossessione. Adinolfi un consiglio: dal 7 all’11 di febbraio vada a sfondarsi da McDonald, lasci perdere la televisione. Che è meglio.

img_20160604_222213

Autore

Articoli correlati