Evan Peters confessa: Jessica Lange mi ha visto le palle

Condividi

addrm4je1

“Praticamente ero piegato sul tavolo di Jessica Lange, con solo un camice addosso e col sedere scoperto. Mi dissero di indossare un cock-sock (calzino coprente). Dopo aver girato la scena mi si avvicina Sarah Paulson e mi fa ‘tranquillo tesoro, va tutto bene’ e allora mi domando, ‘cosa!? Ho fatto così schifo?’. Poi mi accorgo che Jessica sta parlando con l’assistente di produzione. Apparentemente i miei testicoli penzolavano durante l’intera ripresa davanti la telecamera, coprendo la faccia di Jessica Lange. Così ho finalmente capito come funziona veramente un cock-sock”.

Niente, e io che me la immagino così.

tumblr_nom1effypf1uqs53eo1_500

Autore

Articoli correlati

Comments

  • ziaassunta 6 Ottobre 2016 at 19:24

    fortunata la Lange.