#Sanremo2015 – la (mia) TOP10 delle canzoni PIU’ IMMERITATAMENTE PRIME del Festival (dal 1982 ad oggi)

Condividi

Prima la TOP10 del MEJO, poi la TOP10 del TRASH, ed ora la TOP10 dei ‘discutibili vincitori’. Perché Sanremo si avvicina, ed è quasi doveroso fare un personale resoconto degli ultimi 33 anni del Festival.

 

10) Sarà quel che sarà – 1° nel 1983, con Vacanze romane dei Matia Bazar solo 4°

9) Passerà – 1° nel 1994, con Strani amori di Laura Pausini 3° e Cinque Giorni di Zarrillo 5°

8) Sentimento – (canzone bellissima, lo so) 1° nel 2000, con Il timido ubriaco di Gazzè 4° e Tutti i miei sbagli dei Subsonica 11°

7) Messaggio d’amore – 1° nel 2002, con Dimmi come… di Alexia 2°, Tracce di te di Renga 8° e Salirò di Silvestri 14°

6) Per dire di no – 1° nel 2003, con Tutto quello che un uomo di Cammariere 3° e Morirò d’amore di Giuni Russo 7°

5) Non è l’inferno – 1° nel 2012, con La Notte di Arisa 2°, Sono solo parole di Noemi 3° e Per sempre della Zilli 7°

4) Per tutte le volte che… – 1° nel 2010, con Per tutta la vita di Noemi 4° e La cometa di Halley di Irene Grandi 8°

3) Vorrei avere il becco – 1° nel 2006, con Essere una donna della Tatangelo 3° (anno poverissimo, non c’era un cazzo, ma tutto meglio de Povia)

2) Senza te o con te – 1° nel 1998, con Amore lontanissimo della Ruggiero seconda

1) Fiumi di parole – 1° nel 1997, con E dimmi che non vuoi morire di Patty Pravo fuori dal podio

To be continued…

Autore

Articoli correlati