x

Emma Bonino, Welby, lo Sciopero della fame, insomma il solito SCANDALO italiano sull’Eutanasia!

Condividi


Da ieri anche il ministro radicale Emma Bonino ha iniziato lo sciopero della fame per sostenere la richiesta di MORTE di Piergiorgio Welby.
Sono mesi che Welby CHIEDE a gran voce di poter morire.
Quest’uomo non ha posibilità di migliorare, dovrà passare tutto il resto della propria vita attaccato a delle macchine, e lui non ci sta.
Non può uccidersi da solo, chiede semplicemente che QUALCUNO stacchi quelle maledette macchine!
Solo che in Italia la diatriba sull’eutanasia va avanti da anni, e molto porobabilmente andrà avanti per chissà quanto tempo ancora!
Ma un uomo non ha il DIRITTO oltre che della vita, anche della morte?? Chi ha deciso che sia ammissibile un accanimento farmacologico, quando è lo stesso paziente a NON VOLERLO?!?
Chi ha deciso cosa è MORALE e cosa non lo è…chi si PERMETTE di negare ad un PERSONA l’opportunità di DECIDERE cosa fare della propria vita?!?
Io NON HO MAI capito il CAOS attorno all’eutanasia…e probabilmente NON LO CAPIRO’ MAI!
Ho sempre dato per SCONTATO che uno della propria vita possa farne quel che vuole, senza dover tener conto a nessuno..ed invece no, non è così! Anche su questo “CHANNO” da metterci bocca…sapete bene di chi parlo, non faccio i nomi se no dite che son FISSATO, ma purtroppo è così! Basta arrivare a pronunciarla quella SEMLICE PAROLA, “Eutanasia”, che dal Cupolone si addensano NUBI cariche di CAZZIATONI, giusto per ricordare a tutti la RETTA VIA da seguire, ovviamente indicata da loro, Viasat della moralità!
Io so solo che a mia madre ho già detto di STACCARE tutto, dovessi finire come un vegetale, DONARE TUTTI gli organi donabili, cremarmi e spargermi in giro per Roma. E’ mio diritto DECIDERE come CAZZO morire! E’ diritto di TUTTI deciderlo!
Trovo incomprensibile una polemica a riguardo….non la capirò davvero mai!!
Voi che ne pensate??

Autore

Articoli correlati