Mi casa es tu casa, è flop Auditel per Cristiano Malgioglio. Mara Venier farà il miracolo?

Condividi

La prima puntata con Heather Parisi mi aveva lasciato basito, perché Cristiano Malgioglio intervistava Cristiano Malgioglio.
Egoriferito, a parlare sopra l’ospite, con pochissimo reale e interessato ascolto.
Far propria l’eredità di Raffaella Carrà, che aveva splendidamente condotto due edizioni di A Raccontare Comincia Tu, era tutt’altro che cosa semplice, ma optare per la diva Malgioglio è stato un azzardo. Ora potremmo dire un errore. Mi casa es tu casa ha debuttato il 7 dicembre con 919 000 telespettatori e il 5,31% di share. Andato subito in pausa per una settimana, ieri sera è tornato con Leonardo Pieraccioni ospite e un auditel ancora più impietoso: 562.000 spettatori, con il 3,38% di share. Su Rai3 le prime due edizioni del programma condotto da Raffaella Carrà registrarono una media share sempre superiore al 6%.
Mercoledì 28 dicembre ci sarà un ospite di peso, ovvero Mara Venier.
Riuscirà la regina della Domenica a resuscitare Mi casa es tu casa?
Perché se così non fosse, la 5a e ultima puntata dell’11 gennaio potrebbe essere l’ultima di sempre. Almeno con Cristiano Malgioglio alla conduzione.

Autore

Articoli correlati