Cynthia Nixon: “Necessario tagliare Chris Noth dal finale di stagione di And Just Like That”

Condividi

Come scritto nei giorni scorsi, Chris Noth non comparirà sotto forma di cameo nell’ultima puntata di And Just Like That.
Morto il suo mr. Big al termine del primo episodio, l’attore, successivamente travolto dalle accuse di stupro da parte di due donne, sarebbe dovuto riapparire nei minuti finali di stagione, al cospetto di Carrie che sparge le sue ceneri nella Senna, a Parigi. Ma così non sarà.
A darne conferma dopo i primi rumor Cynthia Nixon, mitica Miranda Hobbes.
“Penso che siamo stati molto fortunati che sia stato possibile apportare tali modifiche”. “E penso anche che adesso possiamo essere molto orgogliosi del nostro show”. “Volevamo solo che gli spettatori non venissero distratti dai personaggi di fantasia. Hanno già avuto a che fare con la morte di Willie Garson, che è stata una cosa così dolorosa”.
Licenziato in tronco dalla serie The Equalizer, Chris Noth è stato scaricato anche dalla propria agenzia. Le tre protagoniste di Sex and the City avevano già preso le distanze dall’ex collega, dichiarando la propria vicinanza alle donne che l’hanno accusato di violenza sessuale.

Autore

Articoli correlati