30 anni di Non è la Rai, oggi maratona Mediaset Extra per celebrare una trasmissione cult

Condividi

30 anni esatti di Non è la Rai.
9 settembre del 1991, dallo Studio 1 del Centro Palatino di Roma, va in onda la prima puntata di un programma che ha fatto la Storia degli anni ’90.
Al centro del varietà del mezzogiorno – andato in onda per 4 edizioni, prima su Canale 5 e, successivamente, su Italia Uno – alcune giovanissime ragazze, che si esibivano in giochi telefonici, balletti e canzoni. A cura di Gianni Boncompagni, tutte le scenografie e, soprattutto, la regia.
La prima stagione fu condotta da Enrica Bonaccorti, la seconda da Paolo Bonolis e le ultime due da Ambra Angiolini.
“Non è la Rai” è stato il primo programma di intrattenimento quotidiano in diretta delle allora Reti Fininvest.
E noi tutti, per non dimenticare, ci siamo cresciuti, tra diavolezzi, zainetti e Please don’t Go.
Per l’occasione Mediaset Extra celebra oggi i 30 anni di Non è la Rai con una maratona di 9 ore, dalle 8.00 alle 17.00, con il meglio del programma cult e un’intervista inedita a Irene Ghergo, storica autrice e collaboratrice di Gianni Boncompagni.

Autore

Articoli correlati