Scordato, Giorgia diventa attrice nel nuovo film di Rocco Papaleo

Condividi

Sono iniziate le riprese di SCORDATO, la nuova commedia diretta e interpretata da Rocco Papaleo, che torna dietro la macchina da presa per la sua quarta regia, dopo “Basilicata Coast to Coast”, “Una piccola impresa meridionale” e “Onda su Onda”.
Al suo fianco, nel ruolo da protagonista, Giorgia, al suo debutto da attrice.
Sceneggiato dallo stesso Papaleo, che ne è anche il protagonista, con Valter Lupo, il film è prodotto da Indiana Production e Less Is More Produzioni in collaborazione con Vision Distribution che lo distribuirà in Italia e nel mondo. Ne sono interpreti anche Simone Corbisiero, Angela Curri, Giuseppe Ragone, Anna Ferraioli, Manola Rotunno e Antonio Petrocelli.
Rocco Papaleo inoltre torna a girare nella sua terra, le riprese si svolgeranno per sei settimane in Basilicata a Lauria e a Maratea, dopo una breve sosta a Salerno.
Protagonista Orlando, mite accordatore di pianoforti, tormentato da dolori alla schiena che cambia quando incontra Olga, un’affascinante fisioterapista, che gli diagnostica una contrattura “emotiva” e gli chiede di portarle una sua foto da giovane, così che lei possa aiutarlo a risolvere i suoi problemi. L’insolita richiesta spingerà Orlando a mettersi in viaggio e a rivivere quasi come uno spettatore gli eventi della sua vita che lo hanno reso l’uomo solitario e “contratto” che è oggi.
Giorgia sarà Olga.

Dopo Emma con Gabriele Muccino, Laura Pausini, che girerà un film Amazon con Ivan Cotroneo, ed Elodie, che girerà un film con Pippo Mezzapesa, anche Giorgia si butta sul cinema. Ma che sta a succede?

Autore

Articoli correlati