x

Sex and the City, ecco come ‘sostituiranno’ Samantha nel revival “And Just Like That”

Condividi

 

Come già sappiamo, Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker), Charlotte York (Kristin Davis) e Miranda Hobbes (Cynthia Nixon) torneranno presto in tv grazie a “And Just Like That“, clamoroso revival di Sex and the City che non avrà tra le proprie fila la mitica Samantha, interpretata da Kim Cattrall.
Ebbene per sostituire un peso massimo come la mitologica Jones, ci saranno ben sei nuovi personaggi in aggiunta al gruppone di ‘amiche’ storiche, tre di questi interpretati da donne non bianche.
D’altronde la serie originale, nata negli anni ’90, è stata criticata nel corso degli anni per la mancata diversità, per la scarsa inclusione. Erano altri tempi e HBO Max non vuole ripetere gli errori commessi in passato.

“Sarah Jessica Parker e Michael King stanno cercando di raccontare una storia veritiera sull’essere una donna sulla cinquantina a New York”, ha spiegato un dirigente della HBO, via TV Line. “Quindi dovrebbe sembrare tutto in qualche modo organico, e gli amici che hai quando hai 30 anni, potresti non averli quando ne hai 50.”

Sul set si rivedrà anche John Corbett, ovvero Aidan Shaw, celebre ex di Carrie, mentre non è ancora chiaro se anche Chris Noth, ovvero Mr. Big, sarà di nuovo della partita.

Autore

Articoli correlati