x

Il Signore degli Anelli, la prima stagione della serie Amazon costerà 465 milioni di dollari

Condividi

Jeff Bezos, dall’alto dei suoi quasi 200 miliardi di dollari di patrimonio, ha deciso di tirare fuori il cazzo.
Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, infatti, Amazon spenderà 465 milioni di dollari per produrre la prima stagione della serie sul Signore degli Anelli.
Cifre mai viste prime, tanto in tv quanto al cinema.
Fino a pochi mesi fa si parlava di un’ipotesi di 500 milioni, e Amazon ha di fatto confermato la clamorosa asticella.
Le cifre sono state pubblicate all’interno dell’Official Information Act del governo neozelandese. I documenti hanno anche confermato il piano dello studio di dar vita a cinque stagioni in Nuova Zelanda, senza considerare eventuali spin-off non ancora annunciati.
Facendo un confronto con Game of Thrones, arrivato in tv esattamente 10 anni fa, alla HBO costò inizialmente circa $ 100 milioni a stagione. Dai 6 milioni di dollari a puntata per la prima stagione fino ai 15 a puntata dell’ottava stagione.
Il costo strabiliante del Signore degli Anelli fa chiaramente riferimento anche ai diritti sulle opere di Tolkien, costati circa $ 250 milioni. Senza dimenticare le spese monster per l’allestimento dei set, tra costumi e oggetti di scena, da utilizzare poi durante tutta la serie.
Ambientato nella Terra di Mezzo, l’adattamento televisivo racconta gli avvenimenti che precedono cronologicamente La Compagnia dell’Anello di J.R.R. Tolkien. Opera letteraria celebre a livello planetario, premiata con l’International Fantasy Award e il Prometheus Hall of Fame Award, Il Signore degli Anelli è stato nominato dai clienti Amazon ‘libro preferito del millennio’ nel 1999, mentre nel 2003 è stato scelto come ‘romanzo più amato di tutti i tempi’ dal programma The Big Read della BBC. Il Signore degli Anelli è stato tradotto in circa 40 lingue e ha venduto più di 150 milioni di copie. Il suo adattamento cinematografico della New Line Cinema diretto da Peter Jackson ha incassato complessivamente circa 6 miliardi di dollari in tutto il mondo e ha vinto 17 Premi Oscar®, tra cui quello come Miglior Film.
Il grande cast include Robert Aramayo (Game of Thrones), Owain Arthur (Kingdom), Nazanin Boniadi (Counterpart), Ismael Cruz Cordova (The Catch), Joseph Mawle (Game of Thrones). J.D. Payne e Patrick McKay (Star Trek 4) sono gli showrunner della serie.

Autore

Articoli correlati