x

Armie Hammer, l’ex moglie crede ai messaggi social e attacca: “sembra un mostro”

Condividi

Nei giorni scorsi sono diventati virali alcuni presunti messaggi privati social inviati da Armie Hammer ad alcune donne. Tra i tanti, uno in cui l’attore si diceva ‘cannibale’.
Ebbene il DailyMail riporta oggi la replica di Elizabeth Chambers, per 10 anni moglie di Hammer e madre dei suoi due figli. Parole che Elizabeth avrebbe rilasciato ad un suo amico.
Sembra un mostro“, avrebbe commentato Chambers, che si è detta “scioccata e disgustata” dalle “fantasie di stupro, BDSM e cannibalismo” dell’attore, credendo alle donne che si sono fatte avanti.
I presunti messaggi di Armie vanno dal 2016 al febbraio 2020, periodo di tempo in cui l’attore, 34 anni, era ancora sposato con Chambers, 38.
Nel luglio scorso la rottura.
Chambers ha ammesso di essere a conoscenza delle infedeltà dell’ex marito, che hanno portato alla loro improvvisa divisione. Ma a stupire sono le fantasie particolamente spinte di Armie. Una delle donne che avrebbe contattato Chambers si è detta così traumatizzata dal dover essere entrata in un intenso programma di riabilitazione e terapia.
In tutto ciò Armie Hammer non ha ancora preso parola sull’argomento.

Autore

Articoli correlati