x

David Tennant è DES, il più spietato serial killer inglese – il trailer della miniserie

Condividi

Dennis Nilsen uccise tra il 1978 e il 1983 ben 15 giovani uomini a Londra.
Spesso homeless, li invitava nel suo appartamento per far sesso, li strangolava e dissezionava, tenendo pezzi dei corpi in casa per mesi.
Ex poliziotto, venne cacciato per omofobia, sostiene lui, o perchè lo beccarono a masturbarsi in obitorio, dicono altri.
Scoperto per puro caso (le ossa dei cadaveri che gettava nello scarico otturarono le tubature), confessó tutto senza pensarci due volte una volta accusato, cacciando il suo avvocato e aiutando persino la polizia a ritrovare tutti i corpi sparsi tra i mobili di casa, nelle pentole e in giardino. Voleva togliersi quel peso che da anni lo soffocava. È stato forse il più efferato serial killer inglese. È deceduto nel 2018, dopo una condanna all’ergastolo.
Si faceva chiamare DES, e ora è diventato miniserie in 3 puntate (il crime britannico è da tempo insuperabile), con un David Tennant clamoroso, identico al Nilsen originale e a dir poco inquietante.
Chissá se si vedrà mai in Italia. In quel caso, segnate

Autore

Articoli correlati