Katharine McPhee, l’icona gay vota repubblicano e sostiene Donald Trump

Condividi

Fan d’America sotto choc per Katharine McPhee, icona gay, diva di Smash, cantante 36enne ex volto di American Idol, che si è scoperta repubblicana.
Ma super repubblicana, tanto dall’aver fatto due donazioni separate da 500 dollari l’una al National Republican Senatorial Committee, pochi mesi or sono.
Da sempre vicinissima alla comunità LGBT, la McPhee sostiene quindi il più apertamente razzista, omofobo, misogino, imperialista e transfobico presidente degli Stati Uniti.
Amaro risveglio per i social USA a trazione queer, perché Katharine McPhee, attualmente sposa del 70enne David Foster, non ha mai fatto alcun endorsement pubblico nei confronti del tycoon. Ma sotto sotto, batte un cuore repubblicano.

Autore

Articoli correlati