x

Ellen DeGeneres, lunga lettera di scuse dopo la pioggia di critiche e l’avvio di un’indagine interna

Condividi

Dopo due mesi di polemiche e l’avvio di un’inchiesta interna da parte del proprio network, Ellen DeGeneres ha finalmente preso parola.
Accusata di aver alimentato una presunta “cultura tossica” dietro le quinte del suo talk show, la DeGeneres ha inviato una lettera scritta di proprio pugno al proprio staff, replicando così agli attacchi raccolti da BuzzFeed ad opera di 10 ex dipendenti.

Ciao a tutti – sono Ellen. Il primo giorno del nostro show dissi a tutti che il The Ellen DeGeneres Show sarebbe stato un luogo di felicità, dove  nessuno avrebbe mai alzato la voce e dove tutti sarebbero stati trattati con rispetto. Ovviamente qualcosa è cambiato e sono delusa nell’apprendere che non è stato sempre così. E per quello, mi dispiace. Chiunque mi conosca sa che è l’opposto di ciò in cui credo e di quel che speravo nel nostro spettacolo.

Non avrei mai potuto avere il successo che ho avuto senza tutti i vostri contributi. Il mio nome è nello show e tutto ciò che succede è mia responsabilità. Insieme a Warner Bros, abbiamo immediatamente avviato un’indagine interna e stiamo prendendo provvedimenti, insieme, per correggere i problemi. Dato che siamo cresciuti in modo esponenziale, non sono stata in grado di stare al passo con tutto e ho fatto affidamento su altri. Ora questo cambierà e mi impegno a garantire che ciò non accada più.

Ho anche capito come le persone che lavorano con me e che parlano a nome mio travisano chi sono, e questo deve finire. Essendo stata giudicata e avendo quasi perso tutto per essere solo quella che sono, capisco e ho una profonda compassione per coloro che vengono guardati in modo diverso, o trattati ingiustamente, discriminati o – peggio – ignorati. Pensare che qualcuno di voi la pensasse così è per me terribile.

È passato troppo tempo, ma finalmente abbiamo conversazioni su equità e giustizia. Dobbiamo tutti essere più attenti al modo in cui le nostre parole e le nostre azioni influiscono sugli altri e sono lieto che i problemi del nostro show siano stati portati alla mia attenzione. Prometto di fare la mia parte nel continuare a spingere me stessa e tutti coloro che mi circondano ad imparare e crescere. È importante per me e per Warner Bros. che chiunque abbia qualcosa da dire possa parlare e sentirsi al sicuro nel farlo.

Sono così orgogliosa del lavoro che facciamo e del divertimento e della gioia che tutti noi aiutiamo a diffondere nel mondo. Voglio che tutti a casa adorino il nostro spettacolo e voglio che tutti coloro che lo fanno adorino lavorarci. Ancora una volta, sono così dispiaciuta per chiunque non abbia avuto questa esperienza.

Autore

Articoli correlati