Folklore di Taylor Swift entra nel Guiness dei Primati, battuto il record di Ariana Grande

Condividi

Uno tsunami improvviso.
Uscito venerdì scorso, Folklore di Taylor Swift ha sbancato le classifiche e infranto record.
Il Guinness World Records ha infatti appena elogiato la popstar per i primati raggiunti.
L’ottavo album della Swift ha raggiunto il maggior numero di stream di un album Spotify per una cantante in 24 ore, con 80,6 milioni di ascolti.
Inoltre, l’album ha stabilito un nuovo record di streaming in 24 ore su Apple Music (35,47 milioni) e come già detto ha venduto 1,3 milioni di copie in tutto il mondo nelle prime 24 ore.
Negli Stati Uniti nei primi tre giorni (24-26 luglio), Folklore ha venduto più di 500.000 copie, con 72 milioni di ascolti streaming nelle prime 24 ore, battendo il record stabilito in precedenza dall’ultimo album di Ariana Grande, che si fermò ai 55,9 milioni.
Il 24 luglio 2020, 5 brani di Folklore hanno occupato l’intera Top 5 e otto la Top 10 della classifica streaming Top 200 globale di Spotify: “cardigan” (7.742.178 stream), “the 1” (7.420.303), “exile” (6.977.835), “the last great american dynasty” (5,961,910) e “my tears ricochet” (5,721,464) con “mirrorball”, “august” e “seven” a chiudere la Top 10.
Tutte e 16 le tracce erano nella Top 25, con “hoax” (3.061.511) ultima, alla numero 23.
Il 27 luglio 2020 “cardigan” è rimasta in testa all Top 200 globale per il quarto giorno consecutivo, con 4.946.260 streams, 22.967.717 totali.
La Swift ha battuto il record della collega pop star Ariana Grande, che ad oggi deteneva il primato Spotify dell’album di un’artista femminile più ascoltato nelle prime 24 ore (70,2 milioni).
Lover, ultimo disco di Taylor del 2019, aveva rastrellato 55 milioni di streams nelle prime 24 ore dopo l’uscita.

Autore

Articoli correlati