10 anni di Bionic per Christina Aguilera, che torna nella Top5 iTunes USA

Condividi

L’8 giugno del 2010 usciva in tutto il mondo Bionic, sesto disco di inediti di Christina Aguilera che andò incontro ad un clamoroso flop di vendite. 3° al debutto americano, meno di un milione di copie vendute in tutto il mondo, un tour cancellato a causa dei pochi biglietti venduti. Da allora, dopo gli ottimi risultati che aveva ottenuto con Back to Basics, Christina non si è più commercialmente ripresa.
Un mezzo disastro (paradossalmente ottimamente recensito) che da 10 anni fa impazzire i fan, perché in tanti hanno ‘rivalutato’ Bionic.


#Justice4Bionic è un hastag che puntualmente torna a galla, e oggi, per celebrare il decennale, la Aguilera ha diffuso “Little Dreamer” ovunque, dopo essere stata sempre  traccia in esclusiva iTunes. In tutto ciò, l’album ha guadagnato la Top5 iTunes USA dopo 10 anni, arrivando fino al 4° posto attuale. L’ultimo disco di inediti della Aguilera è Liberation, uscito nel 2018 e altro disastro di vendite.

 

Autore

Articoli correlati