x

Simona Ventura su Alessandro Cattelan, “Troppo tempo deve passare prima che abbia l’autorevolezza di Conti, Amadeus o Bonolis”

Condividi

“Troppo tempo deve passare prima che Cattelan arrivi all’autorevolezza di Scotti, Bonolis, Conti o Amadeus“. “E’ bravo , lo so perché l’ho lanciato io. Ma il bravo conduttore ottiene il successo sul campo. Uno come Amadeus è arrivato a questi livelli dopo tanta gavetta. Il vero talento, nel mondo velocissimo di oggi, non l’ha chi è in carriera. Ma chi la carriera la fa durare”.

Via IlMessaggero così Simona Ventura, che oltre 10 anni fa lo volle con sè a Quelli che il Calcio, ha in qualche modo ‘ridimensionato’ Alessandro Cattelan, volto Sky ogni anno puntualmente gettonato per fare il grande salto in Rai.
Se non fosse che lo stesso Cattelan, puntualmente, confermi la sua presenza sul satellite, dove è strapagato, coccolato, probabilmente sopravvalutato e privo di reali pressioni, vista la poca impellente necessità di fare sfracelli Auditel.
Nel dubbio, Super Simo ha confermato che a settembre tornerà in onda su Rai 2, ma difficilmente con Music Farm o The Voice of Italy, perché di soldi ce ne son pochi. Cattelan, neanche a dirlo, finito #EPCC ritornerà a settembre su Sky con un nuovo X Factor.

Autore

Articoli correlati