14 anni fa prendeva vita il Confessions Tour di Madonna, omaggio al concerto perfetto – video

Condividi

Esattamente 14 anni fa, davanti a 40.044 spettatori paganti in quel di Inglewood, in California, Madonna dava il via al Confessions Tour, suo settimo trionfale e strepitoso tour.
Sold out in 59 date su 60 (99.9% dei posti a disposizione venduti), con 1.209.593 spettatori e 194.754.447 dollari incassati, secondo maggior incasso worldwide del 2006 dopo A Bigger Bang Tour dei Rolling Stones.
Nord America, Europa e Asia, con epocale unica tappa italiana a Roma, il 6 agosto del 2006, davanti a 63.054 fan estasiati.
Prima il nubifragio, accalcati per ore in fila, e a seguire l’apparizione della Madonna. Ero sotto il palco, a pochi metri dal suo culo, e quel che vidi quella sera non lo vedrò probabilmente mai in nessun altro concerto dal vivo.
Dalla tappa alla Wembley Arena fu tratto il DVD The Confessions Tour (video in alto), mentre venne realizzato anche un libro fotografico dal titolo Madonna Confessions. Il suo ultimo vero clamoroso picco. La perfezione fatta disco, la perfezione fatta tour.

Scaletta

Future Lovers / I Feel Love (contiene elementi di How High)
Get Together
Like a Virgin
Jump

Confessions (interludio; contiene elementi di Live to Tell)

Live to Tell
Forbidden Love
Isaac
Sorry
Like It or Not

Sorry (Pet Shop Boys Remix; video interludio)

I Love New York
Ray of Light
Let It Will Be (Paper Faces Remix)
Drowned World / Substitute for Love
Paradise (Not for Me)

The Duke Mixes The Hits (video interludio; contiene elementi di Erotica, Borderline, Dress You Up, Holiday e Disco Inferno)

Music Inferno (contiene elementi di Music, Disco Inferno e Where’s the Party)
Erotica (contiene elementi di You Thrill Me)
La Isla Bonita
Lucky Star (contiene elementi di Hung Up)
Hung Up (extended version)

Autore

Articoli correlati