Smash diventa musical a Broadway, l’annuncio di Steven Spielberg

Condividi

 

Il clamore mediatico della reunion social delle ultime ore ha probabilmente fatto breccia.
A 7 anni dalla conclusione di Smash, meravigliosa serie NBC mai decollata negli ascolti, i produttori Steven Spielberg, Robert Greenblatt e Neil Meron hanno annunciato lo sviluppo di un vero e proprio musical per Broadway.
“Smash, A New Musical”, il titolo del progetto, che seguirà quanto visto nella serie tv, ovvero la creazione di un musical su Marilyn Monroe chiamato Bombshell.
Il progetto includerà l’iconica canzone “I-Want “Let Me Be Your Star“, così come altri brani scritti da Marc Shaiman e Scott Wittman, che torneranno per comporre la colonna sonora del musical. Non è chiaro se sarà coinvolto qualcuno del cast originale di Smash, vedi Megan Hilty, Katharine McPhee, Christian Borle e Debra Messing.
Quando Smash debuttò in tv, nel 2012, venne inizialmente ben accolto, per poi precipitare nella tenuta critica e negli ascolti, tanto dall’andare incontro ad un’inevitabile cancellazione con la stagione 2. Ma i fan non si sono mai arresi, chiedendo per anni uno spettacolo teatrale di Bombshell, divenuto realtà nel 2015, per un evento più unico che raro.
Il libretto di Smash A New Musical sarà scritto da Bob Martin (The Prom) e Rick Elice (Jersey Boys), con le coreografie nuovamente affidate a Joshua Bergasse. STO URLANDO.

Foto cover: Mark Seliger/NBC

Autore

Articoli correlati