Tiziano Ferro, “non sono sbagliato, nessuno lo è”

Condividi

 

Il saluto di Ferro al Festival di Sanremo 2020, con un monologo che è una trionfante rivendicazione di ‘diversità‘. Lo sbaglio è nella mente di chi discrimina. Bravo Tizianuccio.

Autore

Articoli correlati