Madonna, il REMIX di I Rise firmato Tracy Young vince un Grammy

Condividi

1991 – Grammy Award per Long Form Music Video: Live! – Blond Ambition World Tour 90
1998 – Grammy Award per Short Form Music Video: Ray of Light
1998 – Grammy Award per l’album Ray of Light, nella categoria “miglior album pop”
1998 – Grammy Award per il singolo Ray of Light, nella categoria “miglior registrazione dance”
1999 – Grammy Award per il brano Beautiful Stranger, nella categoria “miglior brano scritto per un film”
2006 – Grammy Award per l’album Confessions on a Dance Floor, nella categoria “miglior album dance\elettronico”
2007 – Grammy Award per Long Form Music Video: The Confessions Tour
2020 – Grammy Award per il Best Remixed Recording con “I Rise (Tracy Young´s Pride Intro Radio Remix)”?

Dopo 13 anni di sfiancante attesa, una canzone di Madonna è tornata a vincere ai Grammy.
Si parla di I Rise, ma nella versione REMIX firmata Tracy Young. Oltre il danno, per il modo in cui i Grammy hanno snobbato Madame X, anche la beffa, perché il Grammy va solo al DJ che ha remixato il brano. Ma c’è un ma, perché IMDB assegna il riconoscimento ANCHE a Madonna, che arriverebbe così a quota 8 Oscar della musica. Un errore?  Il mistero.

Autore

Articoli correlati