x

X Factor 13, il flop ormai è certificato – crollo Auditel

Condividi

Già con i casting, i Bootcamp e gli home-visit era scattato più di un allarme, visto il netto calo Auditel rispetto alle scorse stagioni.
Ma tutti dicevano, ‘aspettiamo i live’.
Poi i live sono arrivati, e l’allarme si è fatto tsunami.
Sette giorni fa il primo live di X Factor registrava 736.000 spettatori, con il 3.5% di share, rispetto ai 1.160.000 spettatori, con il 5.3%, dell’esordio del 2018.
Ieri il disastro.
Seconda puntata con appena 524.000 telespettatori, e il 2.49% di share, rispetto ai 1.266 milioni di telespettatori, e il 5.7%, della seconda puntata del 2018.
-59% di spettatori in un anno.
Peggior dato degli ultimi 7 anni. Il disinteresse totale, o quasi, avvolge questa edizione, non a caso ‘segnata’ da un pischello stonato diventato virale grazie a delle cazzo di carote.
Eppure Sky ha già ribadito che lo show andrà regolarmente in onda per altre due stagioni.

Autore

Articoli correlati