Euphoria, pene eretto per Eric Dane nella nuova serie HBO – la gif

Condividi

Esplicita, come vuole la HBO, Euphoria ha rapidamente riscritto la serialità adolescenziale, perché mai era stato tanto cruda.
Sesso, droga, cyber bullismo, nudità a profusione. Zendaya, protagonista, traina un progetto ben accolto dalla critica e che promette non poche scene di nudità frontale, anche maschile, con Eric Dane chiamato a rompere il ghiaccio nel primo episodio.
Padre di famiglia, il suo personaggio stupra un’adolescente trans, minorenne, con pene eretto in primo piano. Dane ha confessato di aver avuto bisogno dell’aiuto di un coordinatore dell’intimità, nel girare quei pochi secondi.

“Sono scene molto difficili da girare. Avere una voce al tuo fianco con cui puoi esprimere le tue sensazioni è qualcosa che aiuta gli attori. Serve a rendere l’ambiente più sicuro e confortevole durante le riprese di qualcosa che non ti mette a tuo agio”.

Detto ciò, il pene eretto sembrerebbe essere una protesi.
Fatta bene, ma pur sempre protesi.

Autore

Articoli correlati