Marcia Cross, ‘ho avuto un cancro anale, l’ho battuto e ora sono una grande fan dell’ano’

Condividi

“Voglio contribuire a rimediare allo stigma sul cancro anale”. “Ho letto un sacco di storie su sopravvissuti al cancro e molte persone, specialmente le donne, erano troppo imbarazzate per dire che tipo di cancro avevano. C’è molta vergogna a riguardo. Vorrei venisse superata”.

Così Marcia Cross, via People, ha per la prima volta parlato del cancro che l’ha vista battagliare, negli ultimi due anni.
Una volta scoperto, grazie al ginecologo, sei settimane di radioterapia e chemioterapia. Strepitoso il finale: “Avendo risvegliato la sua importanza, ora sono una grande fan dell’ano!“.

Autore

Articoli correlati