Sex and the City 3, la trama prevedeva un’infatuazione del figlio 14enne di Miranda per Samantha

Condividi

Continuano a venire a galla presunte verità sulla sceneggiatura di Sex and the City 3, sequel mai realizzato che Kim Cattrall ha pubblicamente boicottato.
Secondo quanto riportato da una fonte ad E! News, oltre alla morte choc di Big il film si sarebbe concesso un’incredibile infatuazione del figlio 14enne di Miranda, Brady, pizzicato a masturbarsi pensando a Samantha. In un’altra scena, il giovine inviava la sua foto del cazzo proprio alla Jones.
Il perché la 62enne Kim Cattrall abbia mandato tutti beatamente affanculo, è sempre più chiaro.

Autore

Articoli correlati