DAJE A RIDE, tra Fabrizio Corona e Asia Argento è già tutto finito

Condividi

Un mese spalmati ovunque, l’accusa mai confermata di essersi intascati 100.000 euro per portare avanti una storia d’amore apparentemente  fasulla e ora, a detta di Chi che pubblica un dettagliato resoconto sull’argomento, la rottura.
Fabrizio Corona e Asia Argento si sarebbero già lasciati.
Dopo un bacio pubblico (ovviamente sempre firmato Chi), non si sa quante interviste tv sul tema, apparenti giornate di sesso, litigi, rappacificazioni e ora, l’addio (social, visto quanto anticipato giorni fa da Asia).

“Una storia nata dopo un appuntamento di lavoro che Corona aveva fissato con Asia, appuntamento che si è trasformato subito in una passione bruciante. Per oltre un mese Fabrizio Corona e Asia vanno ospiti nei più importanti talk show della televisione italiana (Verissimo, La repubblica delle Donne, Domenica in) per raccontare la loro storia. Ma Fabrizio ha la testa da un’altra parte, i suoi pensieri sono fissi su un nuovo processo che lo attende e le sue attenzioni per Asia diminuiscono con il passare dei giorni. Le telefonate sono sempre meno, i messaggi idem e le dediche sui social praticamente scomparse… Un mondo parallelo, che in realtà non dovrebbe mai e poi mai condizionare una storia, ma che nella realtà di oggi purtroppo lo fa. Le assenze molteplici di Corona quindi insospettiscono Asia, che corre subito a Milano per capire che cosa sta succedendo. E anche se tra i due quando si incontrano, riscatta la passione tra baci e abbracci, Corona non è più lo stesso. Così la Argento percepisce subito che non è più la stessa cosa con Fabrizio, che lui c’è fisicamente, ma non più con la testa e tantomeno col cuore. E la doccia fredda arriva quando, invece di trascorrere il resto del tempo insieme, lei torna a Roma e lui non fa nulla per trattenerla. Durante il viaggio Asia si sfoga con chiunque le capiti a tiro. Nella sua testa con Fabrizio è finita. Così prende il suo cellulare e fa partire il messaggio d’addio. E poco dopo scrive sul suo profilo Instagram che scende dalla “giostra” lasciandosi alle spalle “una farsa grottesca”.

Quel che appare evidente, è come i diretti interessati vedano l’italiano medio: come un branco di idioti, disposti a credere a tutto.
Ma a tutto davvero.

Autore

Articoli correlati