Luca Tommassini vs. Vittorio Feltri e la sua volgare e gratuita omofobia: ‘SFIGATO!’ – video

Condividi

Visualizza questo post su Instagram

Ieri notte, mentre preparavo l’ennesima valigia per l’ennesimo viaggio verso un altro sogno da realizzare, ho sentito pronunciare in loop “frocio” … mi fermo e fisso la tv… me lo hanno urlato in tutti i modi nella mia vita e nonostante io non abbia mai abbassato la testa spesso ho perso il sorriso… ogni volta che sento quella parola da chiunque sia io sento la voce di mio padre… che la urlava a mia madre mentre la picchiava… io nascosto nella stanza accanto a soffocare il mio respiro e le mie lacrime… mamma che invece di difendersi cercava di coprirli la bocca “non urlare che ti sente” lo supplicava… c’ho messo tanti anni ad uscire fuori dal nascondiglio per proteggere mia madre in quei momenti come lei ha protetto me ogni volta che dovevo uscire di casa per andare a danza… quei 150 metri da fare a piedi ogni giorno da solo mentre lei teneva papà sono stati il mio primo palcoscenico dove ho imparato a regalare i miei migliori sorrisi..non ci avete fermati allora e non ci fermerete ora…sorrido… ora ti guardo pensando che lo sfigato sei tu! (Non rileggo sennò cancello tutto… ci saranno errori ma credo che sia importante dire certe cose senza filtri ) #tommassinivirtualfamily #imadreamer ✨

Un post condiviso da Luca Tommassini (@lucatommassini) in data:

E come dargli torto. Il problema reale è di chi continua ad invitare in tv personaggi come Vittorio Feltri, solo e soltanto per aizzare polemiche, insulti, percentuali share. Per una volta, senza fare della facile ironia, applausi per Luca Tommassini.

IMG_9753

Autore

Articoli correlati

Comments

  • ilritorno 25 Settembre 2018 at 23:26

    ancora con Mengoni? avete rotto il cazzo! se, e sottolineo SE, Mengoni fosse gay avrebbe TUTTO IL DIRITTO DI NON fare coming out, e non c’è nessuno, ma proprio nessuno che lo possa obbligare a farlo.

  • ormai patetici 25 Settembre 2018 at 22:32

    cioè il padre diceva frocio alla moglie ?

  • Mr. Radio 25 Settembre 2018 at 20:01

    Bravo Tommasini!!!! Mai abbassare la testa, MAI!!!

  • Marco 25 Settembre 2018 at 19:28

    Il bello è che ci si indigna per i Predolin e i Silvestrin poi, ma andate a cagare coglioni!

  • MATER SOSPENSORIUM 25 Settembre 2018 at 16:08

    Siamo proprio un paese del secondo mondo….

  • Danjo 25 Settembre 2018 at 14:47

    Feltri è indecente, feccia della feccia, così come tutte le bestie grame che ancora lo invitano in tv!!!

  • abiqualcosa 25 Settembre 2018 at 14:07

    Bisogna ignorare Feltri. Ed estirpare il tasto ‘.’ dal computer di Tommassini.

  • Chiaaaa 25 Settembre 2018 at 13:55

    Bravo Tommasini, c’è però bisogno di esponenti più famosi che umilino questo pezzo di merda. Penso a Tiziano Ferro, Marco Mengoni (SVEEEGLIAAA!!!!), Roberto Bolle, Marcelo Burlon…ma non solo_:

    Penso anche che gente non omosessuale come alcuni RAPPER che sono vicini al mondo gay (Marracash, Fedez, ma anche Sfera e Basta, Ghali)…o personalità dello sport come Magnini, la Pellegrini, qualche calciatore,… DOVREBBERO aggredire in massa gente che come lui quando esternano queste cose in televisione influenzando un’italia riscopertasi razzista…

    Deve passare il concetto che essere omofobi è “DA SFIGATI.” C’è stato un momento sotto Obama e Renzi che questo era quasi ovvio. Oggi non è più così. Non bisogna mai dare per scontato la nostra libertà, la nostra democrazia.

    Le nuove generazioni devono ZITTIRE e UMILIARE queste vecchie sanguisughe che stanno rovinando il nostro paese.