La mia amica speciale, Lindsay Lohan sarà nel sequel prodotto da Tyra Banks

Condividi

 rs_822x1024-170419131612-634.life_size.cm.41817

Sono passati 18 anni dalla release tv de La mia amica speciale, comedy del 2000 trainata da una Lindsay Lohan 14enne, reginetta di Hollywood.
Nella pellicola Lindsay indossava gli abiti di Casey, ragazzina che sogna di riportare in vita la madre defunta.
Peccato che grazie ad libro di magia riporti in vita altro, ovvero Eve (Tyra Banks), bambola alla quale dovrà insegnare come si vive nel mondo reale e dalla quale imparerà a continuare a vivere, nonostante la morte della madre.
Ebbene proprio Tyra Banks ha annunciato che produrrà il sequel della pellicola, con Lindsay Lohan di nuovo sul set.
La Banks vuole Lindsay e ha imposto allo sceneggiatore di scriverle un ruolo adatto.
Non un semplice cameo, in sostanza, ma un qualcosa di più ‘pesante’.
Vedremo Casey da grande? Probabilmente sì, con la bambolona Eve di nuovo in giro a far danni.

Autore

Articoli correlati